Come smettere di procrastinare, per davvero

Se c’è una cosa facile da dire ma difficile da fare è “smettere di procrastinare“.

Sappiamo tutto sulla procrastinazione: cos’è e perché esiste, conosciamo le più svariate teorie e sappiamo tutte le tecniche per smettere di procrastinare una volta per tutte.

In teoria.

Perché in pratica non c’è verso.

E forse se sei qui è perché ti sei fatt* fregare di nuovo, vero?

Eh, lo so. Abbiamo praticamente tutti questo brutto vizio di rimandare il possibile e l’impossibile fino all’ultimo millisecondo.

Anzi spesso quando ci decidiamo a fare è già troppo tardi.

E quindi, mentre Zucca-mbeh (Zuckerberg, quello di Facebook) sguazza nella sua piscina di monete come Paperon de Paperoni grazie a tutti noi che passiamo le giornate a guardare i più improbabili video di gattini sui social (chi è senza peccato scagli la prima pietra), le tue scadenze si avvicinano inesorabili; e inesorabilmente, non riesci a smettere di procrastinare.

“Ma…però dai…c’è ancora un po’ di tempo. Posso rimandare ancora un po’.”

E invece no! Perché è proprio quella la strada per il baratro, un baratro da cui non si torna indietro e in cui cadiamo ogni giorno che procrastiniamo.

E’ così dopo 15 anni di procrastinazioni, passati senza accorgertene, ti ritrovi in un oblio così profondo senza un briciolo di luce a chiederti come hai fatto ad arrivare fin lì.

Vuoi sapere come hai fatto? Semplice:

Non hai fatto.

3 parole che hanno lo stesso peso di un granello di polvere (che sarà mai se oggi non mandi quella mail, se salti l’allenamento o se decidi di studiare domani), ma che in anni di procrastinazione diventano cumuli di roba grigia più grossi di te.

Che dici, passiamo l’aspirapolvere?

Potrebbe essere un buon modo per iniziare a fare qualcosa e smettere di procrastinare. 😁

…anche se non ne hai voglia…

 

Un esercizio per imparare a smettere di procrastinare, per davvero, + 15 min. di consulenza telefonica per fare il punto e chiarire eventuali dubbi sull’esercizio.

Una volta acquistato l’esercizio sarà disponibile nella tua area riservata e sarà scaricabile in pdf.